Palazzo di Caterina

Palazzo di Caterina

Situato nella località di Pushkin, non lontano da San Pietroburgo, il Palazzo di Caterina è uno dei più imponenti di tutta la Russia. I suoi interni sono in perfetto stato di conservazione, per stupire i visitatori con lusso, bellezza e opulenza.

Uno sguardo al passato

Man mano che cresceva, l'imperatrice Elisabetta giunse alla conclusione che la residenza di sua madre fosse scomoda e che non fosse alla moda. Per questo motivo, commissionò l'ampliamento del complesso, dando al tutto uno stile rococò.

Sia gli interni che gli esterni divennero estremamente lussuosi, e vi fu un periodo in cui il palazzo veniva costruito e ricostruito con un ritmo frenetico, per seguire le tendenze della moda del momento.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale, l'esercito tedesco abbandonò Leningrado e devastò gli interni del palazzo, lasciandolo in rovina riducendolo a un guscio vuoto e rotto. La bellissima Camera d'Ambra è uno degli spazi che ne soffrirono le conseguenze maggiori, essendo stata saccheggiata completamente. Ancora oggi, non è stato possibile sapere cosa ne è stato degli oggetti trafugati. 

Scoprendo il Palazzo di Caterina

Il percorso all'interno del palazzo offre un vero e proprio itinerario alla scoperta della storia della Russia, durante il quale ci si imbatte in superbe istallazioni profusamente decorate secondo la moda dell'epoca. Tra le sale più sorprendenti vi è il lussuoso Salone del Trono, uno spazio riccamente decorato  nel quale avevano luogo le celebrazioni più importanti, o l'impressionante Sala da Ballo, uno spazio luminoso e carico di magia.

Il culmine della visita viene raggiunto dall'impressionante Camera d'Ambra, un lussuoso spazio decorato con pannelli, mobili e ogni tipo di oggetto realizzato in ambra, un materiale che, a suo tempo, valeva il doppio dell'oro.  

Le stanze private dell'imperatore, diverse sale da pranzo e numerose altre stanze elegantemente decorate, completano la visita al palazzo. Una volta all'esterno, ci accorgiamo che anche i giardini sono un vero spettacolo, decorati con belle fontane, piccoli palazzi e parchi. 

Come raggiungere il Palazzo di Caterina

Il modo migliore di arrivare al Palazzo di Caterina è prenotare un'escursione da San Pietroburgo. In questo modo, non dovrete preoccuparvi di pensare ai mezzi di trasporto né alle interminabili code che si formano in biglietteria. Potete prenotare l'escursione cliccando sul seguente link:

Se, invece, pensate di raggiungere Pushkin in treno, è importante ricordare che la stazione è lontana dal palazzo, per cui sarà necessario camminare a lungo o prendere un autobus.

Imprescindibile

Oltre al Museo dell'Ermitage e al Palazzo Peterhof, lo spettacolare Palazzo di Caterina è una delle visite imprescindibili di San Pietroburgo.

Sfortunatamente, per via della sua grande bellezza ed importanza storica, il palazzo riceve un'infinità di visitatori, per cui la visita potrebbe non essere piacevole quanto meriterebbe.

Orario

Da mercoledì a lunedì: dalle 12:00 alle 19:45.
Martedì: chiuso.

Prezzo

Adulti: 700 (US$8.9).
Studenti: 350 (US$4.5).
Minori di 16 anni: ingresso gratuito.

Escursione a Pushkin e al Palazzo di Caterina 90€