Balletto Nazionale Russo

Balletto Nazionale Russo

San Pietroburgo è la culla del balletto russo, una città che ha dato vita a una vera e propria tradizione culturale che non ha fatto altro che crescere.

Questo genere artistico era stato già sviluppato anteriormente in Italia durante il Rinascimento, un'epoca in cui la danza, insieme alla pittura e alla scultura, era un'arte molto apprezzata. 

Origini del balletto russo

Quando la danza classica approdò in Russia, vi fu un conflitto culturale che la portò ad essere amata da alcuni e odiata da altri. Da un lato vi erano quelli che volevano che la cultura fosse un bene di tutto il popolo, dall'altro chi voleva che restasse appannaggio dell'alta borghesia. 

C'è sempre stata una correlazione molto forte tra la danza e la storia di San Pietroburgo. Durante il mandato di Lenin, ad esempio, l'intenzione era quella di educare il popolo attraverso i valori culturali, tra cui la danza classica, che visse il suo apogeo proprio in quegli anni. 

Fu proprio con la creazione dei balletti russi che la danza venne utilizzata come elemento chiave del movimento comunista

Dopo la dissoluzione dell'URSS, si verificò un breve momento di calo che durò fino alla creazione di due dei principali centri di danza classica del paese, il Teatro Mariinskij di San Pietroburgo e il Bolshoi di Mosca

Un nuovo ballo

Con la dissoluzione dell'Unione sovietica, cominciò a farsi largo una nuova maniera di intendere la danza, che proveniva da Occidente.

I coreografi cominciarono a sperimentare una maggiore fluidità nei movimenti reinterpretando le danze europee più classiche. 

In questi anni, le principali caratteristiche del balletto furono l'apertura, la reinterpretazione e un miglioramento generale della pratica della danza, che lo resero il principale mezzo di espressione artistica della Russia.  

Un teatro storico

Uno dei monumenti più importanti di San Pietroburgo è il Teatro Mariinskij, culla del balletto russo e sede di una delle compagnie di danza classica più prestigiose del mondo.  

Centro storico del teatro, della danza e dell'opera in Russia, San Pietroburgo è, insieme a Parigi, Vienna o Roma, una delle città con il più grande patrimonio culturale d'Europa.  

Oltre alla sua compagnia di balletto, il Teatro Mariinski ha anche un'orchestra che rappresenta una delle istituzioni musicali più antiche di tutta la Russia

Asistere al balletto russo a San Pietroburgo

Se vi appassiona la danza classica e volete conoscere i luoghi in cui è stata scritta la sua storia, vi consigliamo di assistere a una rappresentazione. 

L'opzione migliore è assistere allo spettacolo del Balletto Russo, un'esperienza indimenticabile in uno dei teatri più importanti di San Pietroburgo