Fortezza di San Pietro e San Paolo

Fortezza di San Pietro e San Paolo

Con una posizione strategica sulla piccola isola di Zayachi (detta anche Isola del Coronamento), la Fortezza di San Pietro e San Paolo è una delle principali attrazioni turistiche di San Pietroburgo, superata solo dal Museo dell'Ermitage.

Uno sguardo al passato

Nel 1703, furono posate le prime pietre della Fortezza di San Pietro e San Paolo, istallando sei bastioni uniti da imponenti mura. Con il passare degli anni, la struttura fu ampliata e migliorata più volte, sebbene si creda che, in caso di conflitto bellico, non avrebbe mai potuto resistere a un assedio. 

A partire dal 1720, la fortezza divenne il quartier generale della polizia segreta, nonché una delle prigioni più temute dell'impero russo, per la quale passarono molti reazionari.  

Nel 1917, la fortezza fu scelta come base per i bombardamenti del Palazzo d'Inverno. Dopo la Rivoluzione d'Ottobre, una parte della fortezza si trasformò in un "laboratorio" nel quale venivano realizzati importanti esperimenti di tecnologia dei razzi, e un'altra parte divenne un museo.

Percorrendo la fortezza

Il primo edificio costruito tra le mura della fortezza fu la Chiesa di San Pietro e San Paolo, una costruzione in legno che, nel XVIII secolo, sarebbe stata sostituita dall'attuale cattedrale. 

I punti d'interesse più importanti della fortezza sono proprio la Cattedrale di San Pietro e San Paolo, la sede centrale del Museo Statale di Storia di San Pietroburgo, e la Zecca di Stato, l'unico edificio che conserva ancora la sua funzione originale.  

Imprescindibile

La Fortezza di San Pietro e San Paolo è uno dei principali luoghi di interesse di San Pietroburgo, non solo per la sua importanza storica, ma anche per la sua posizione strategica, che offre delle bellissime viste panoramiche sulla città

Accanto alle mura, si trova anche una spiaggia in cui è possibile trovare turisti e locali approfittare di ogni sporadico raggio di sole.

Orario

Da giovedì a martedì: dalle 10:00 alle 18:00 (martedì fino alle 17:00).
Mercoledì: chiuso.

Trasporto

Metro: Gorkovskaya, linea 2.
Autobus: linea 46.