Il tempo a San Pietroburgo

Il tempo a San Pietroburgo

Con un clima continentale umido moderato dal mar Baltico, il tempo a San Pietroburgo offre estati calde e umide e inverni lunghi e freddi.

San Pietroburgo in inverno

Gli inverni di San Pietroburgo sono abbastanza duri, con temperature massime che difficilmente superano i 4 gradi sotto lo zero, e temperature minime che raggiungono i 35 gradi sotto zero nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio.  

È importante ricordare che durante i mesi invernali non è possibile realizzare alcune attività, come ad esempio i giri in barca, poiché i fiumi e i canali sono soliti congelarsi e restare ghiacciati fino alla primavera, sebbene, come contrappunto, questi mesi offrono la possibilità di vedere la città innevata.  

San Pietroburgo in estate

Durante i brevi e umidi mesi estivi, il tempo a San Pietroburgo è piacevole. Non si tratta mai di un caldo eccessivo, e le temperature massime raggiunte non superano i 20 gradi.  

Inoltre, in questo periodo, potrete assistere alle notti bianche, un fenomeno che si verifica tra metà maggio e metà luglio, e che consiste in tramonti perpetui che regalano alla città un'atmosfera molto suggestiva. 

Miglior momento per viaggiare a San Pietroburgo

San Pietroburgo è una città con un fascino molto particolare in tutte le stagioni dell'anno: le basse temperature invernali permettono di contemplare paesaggi innevati e canali ghiacciati, mentre quelle estive di scoprire la città godendo di temperature gradevoli.

In primavera e in estate, il clima di San Pietroburgo è l'ideale per conoscere le principali attrazioni turistiche della città. I giardini sono splendidi, e l'arrivo delle notti bianche offre la possibilità di sfruttare al massimo le giornate.